Aggiornare i contenuti del tuo blog, perché e come farlo

Aggiornare i contenuti del tuo blog, come e perché farlo

Come ti assicuri che i contenuti del tuo sito web siano ancora pertinenti? Perché è così importante? Per alcune persone scrivere nuovi articoli sul blog è la sfida più grande. Tuttavia è anche importante tenere d’occhio i tuoi articoli esistenti e se sono ancora aggiornati.

In questo articolo noi di Akomet spiegheremo perché vale la pena investire tempo nei tuoi contenuti esistenti e ti daremo alcuni suggerimenti su come mantenere i tuoi contenuti sempre aggiornati ed attuali.

Perché i contenuti aggiornati sono importanti?

L’aggiornamento dei contenuti è essenziale perché non è corretto che le persone trovino sul tuo sito Web informazioni non più valide. Se hai scritto un articolo sul blog di alta qualità, e lo hai ottimizzato bene, è probabile che le persone trovino quell’articolo nei motori di ricerca. Questo era probabilmente lo scopo principale di scrivere e ottimizzare quell’articolo in primo luogo. Immagina un blog che distribuisce consigli SEO ai suoi lettori. Sebbene le basi della SEO rimangano le stesse, è un campo in continua evoluzione.

Per assicurarsi che le persone investano il loro tempo in strategie SEO che funzionino gli articoli più vecchi su questo blog non dovrebbero contenere consigli non più validi. Questa regola vale per ogni tipo di sito web. Devi mantenere aggiornati i tuoi contenuti e il tuo sito web.

La qualità dei contenuti conta ora più che mai!

Hai sentito parlare dell’utile aggiornamento dei contenuti di Google? D’ora in poi, la qualità dei tuoi contenuti potrebbe avere un impatto ancora maggiore sul ranking delle tue pagine.

Perché i contenuti aggiornati sono importanti per la SEO?

Mantenere aggiornati i tuoi contenuti è importante anche per motivi SEO. Se riscrivi un articolo Google noterà le modifiche in quel particolare articolo. Se ti assicuri che i tuoi contenuti rimangano aggiornati stai effettivamente mostrando a Google che il tuo sito è attivo e funzionante. Puoi aggiornare un articolo senza modificare la data, oppure ripubblicare l’articolo ex novo.

5 suggerimenti su come mantenere aggiornati i tuoi contenuti.

1. Cruciale è aggiornare i capisaldi.

Il consiglio di Akomet più importante per mantenere aggiornati i contenuti è di concentrarsi sugli articoli fondamentali. Questi sono gli articoli sul tuo sito web che sono più importanti per te e per la tua attività, dovrebbero essere i migliori del tuo sito perché sono quelli per cui vuoi essere trovato. Ecco perché dovrebbero essere in cima alla tua lista quando si tratta di aggiornare i contenuti.

2. Aggiorna gli articoli che generano molto traffico.

L’aggiornamento dei tuoi contenuti può richiedere molto lavoro. E se il tuo sito diventa davvero grande questo potrebbe essere un lavoro quotidiano, che il Team di Akomet potrebbe fare al posto tuo! Se devi scegliere quali articoli affrontare e aggiornare per primi considera quelli generano molto traffico, ed inizia con loro. Queste sono le pagine che vengono effettivamente visualizzate dal tuo pubblico più spesso. Queste pagine hanno la massima priorità quando si tratta di mostrare nuovi contenuti.

3. Elimina gli articoli obsoleti.

Man mano che il tuo blog crescerà alcuni contenuti trattati negli articoli diventeranno obsoleti, altri invece, continueranno ad essere attuali. I primi andranno eliminati insieme a gli articoli che riscontrerai non vengono letti da nessuno. Questo ripulirà bene il tuo sito ed è una parte importante della SEO dei contenuti.

4. Unisci articoli molto simili.

Se pubblichi molti articoli, come facciamo noi, ti ritroverai con alcuni articoli sullo stesso argomento che sono abbastanza simili. Quando aggiorni vecchi contenuti, controlla se hai articoli molto simili a quello che stai aggiornando. Quegli articoli potrebbero diminuire le possibilità di classificarsi per quello su cui stai lavorando!

Questo fenomeno è chiamato “cannibalizzazione delle parole chiave”. Puoi risolverlo controllando quale di questi articoli funziona meglio nei motori di ricerca. Aggiorna quello che si classifica più in alto e unisci gli altri articoli in quello, di alta qualità e completo, del tuo blog.

5. Non dimenticare le altre tue pagine.

Non solo gli articoli del tuo blog dovrebbero avere contenuti aggiornati, ma anche altre pagine sono importanti. Non dimenticare ad esempio di aggiornare quelle delle FAQ, con le nuove domande che sono emerse tra il tuo pubblico.

Durante l’aggiornamento del tuo sito web, non dimenticare la “pagina delle informazioni“, la “pagina dei contatti” e le altre pagine statiche del tuo sito web. Anche se questo contenuto non cambia così spesso assicurati che vengano effettivamente apportate le modifiche giuste! Ciò aumenterà la fiducia tra te e il tuo pubblico.

Come mantenere i contenuti aggiornati?

Mantenere il contenuto del tuo sito web aggiornato è importante se vuoi attirare lettori dai motori di ricerca con vecchi articoli. Mentre riscrivi e aggiorni i vecchi contenuti, assicurati di iniziare prima con quelli considerati capisaldi e con gli articoli più popolari!

E assicurati di aggiungere di tanto in tanto nuovi articoli al tuo sito Web, per mostrare al tuo pubblico e ai motori di ricerca che il tuo sito Web è attivo e che sei al passo con tutto ciò che sta accadendo!

Il tuo contenuto SEO è adatto?

Mantenere i tuoi contenuti aggiornati è solo uno degli aspetti della manutenzione SEO dei contenuti. Devi anche lavorare su collegamenti interni, ricerca di parole chiave e altro ancora. Assicurati di fare il test per scoprire come si adattano alla SEO i tuoi contenuti.

E se tutte queste attività ti sembrano troppo complesse, o se ti rendi conto di non avere tanto tempo da dedicare al tuo sito web, ricordati che in Akomet troverai esperti pronti a fare questi lavori per te, rendendo il tuo sito web estremamente preformante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Akomet.com