Come ottimizzare il nome del tuo sito nella ricerca di Google

Come ottimizzare il nome del tuo sito nella ricerca di Google

Avete mai cercato qualcosa su Google e notato che i nomi dei siti visualizzati nei risultati non riflettono accuratamente i nomi reali dei siti web? In questo articolo scritto dal Team di Akomet vi mostreremo come prendere il controllo del nome del vostro sito in Google Search e assicurarvi che venga visualizzato nel modo che desiderate. Implementando i dati strutturati e seguendo alcuni semplici passaggi potrete ottimizzare il nome del vostro sito e migliorare la vostra presenza online.

L’importanza del nome del sito nella ricerca di Google.

Il nome del sito svolge un ruolo fondamentale nell’attirare gli utenti a cercare il vostro sito web nei risultati di ricerca. Serve come indicazione per gli utenti, consentendo loro di identificare rapidamente se il vostro sito è pertinente alla loro query di ricerca. Tuttavia Google non sempre determina automaticamente il nome corretto del sito, ed è qui che entrate in gioco voi.

Usare i dati strutturati per controllare il nome del sito.

I dati strutturati sono uno strumento potente che consente di fornire ai motori di ricerca informazioni aggiuntive sul vostro sito web. Aggiungendo dati strutturati al contenuto del vostro sito web, potrete specificare come volete che il nome del vostro sito venga visualizzato nei risultati di ricerca di Google.

Aggiungere i dati strutturati alla home page.

Per ottimizzare il nome del vostro sito utilizzando i dati strutturati iniziate a incorporarli nel contenuto della vostra home page. In questo modo è possibile segnalare a Google Search come si desidera che il nome del sito venga visualizzato nei risultati di ricerca.

Metodi alternativi per aggiungere il nome del sito.

In alcuni casi potrebbe non essere possibile aggiungere dati strutturati al contenuto del sito. Tuttavia è possibile garantire la visualizzazione del nome del sito nelle diverse pagine. I sistemi di gestione dei contenuti spesso forniscono opzioni per impostare un nome a livello di sito, che includerà automaticamente il nome del sito nel titolo di tutte le pagine. Se il vostro CMS non dispone di questa funzione potrete aggiungerlo manualmente in ogni pagina.

Considerazioni e passi successivi.

Tenete presente che questi metodi funzionano solo per i sottodomini, o i domini di primo livello, e non a livello di singola directory. Dopo aver implementato queste modifiche date a Google un po’ di tempo per elaborare e riconoscere il nome del sito aggiornato. Per accelerare il processo potrete anche utilizzare Google Search Console per richiedere la reindicizzazione della vostra homepage.

Conclusione su come ottimizzare il nome del tuo sito nella ricerca di Google.

Avere il controllo sul modo in cui il nome del vostro sito appare in Google Search può avere un impatto significativo sulla vostra visibilità online. Seguendo i passaggi descritti in questo articolo scritto dal team di Akomet, potrete ottimizzare il nome del vostro sito e migliorare le possibilità di attrarre traffico rilevante. Prendete in mano il branding del vostro sito e raccogliete i benefici di una presenza online ben ottimizzata ricordandovi sempre che noi di Akomet siamo a vostra disposizione per aiutarvi ad ottimizzare il vostro sito web.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Akomet.com

Informazioni sull'autore