Come ottimizzare i contenuti del tuo blog aziendale per i motori di ricerca

Come ottimizzare i contenuti del tuo blog aziendale per i motori di ricerca

Quando si crea un blog per il tuo sito aziendale bisogna identificare prima di tutto il pubblico di destinazione indipendentemente dal settore a cui si rivolge il tuo blog e il tuo sito aziendale.

Capire chi è il tuo pubblico di riferimento ti aiuterà a guidare la strategia del tuo blog aziendale. Senza questa differenziazione potresti produrre contenuti accurati ma non adatti al tuo pubblico di riferimento.

1. Condurre una ricerca per parole chiave.

Ora che hai selezionato il tuo pubblico di destinazione ed intercettato un possibile acquirente, è tempo di scoprire a quali contenuti sono interessati i tuoi lettori. La ricerca delle parole chiave può essere un compito difficile da affrontare se non si inizia con una strategia. Pertanto ti consigliamo di iniziare con gli argomenti che tratterà il tuo blog, quindi espandere o ridurre il tuo ambito da lì, oppure affidarti a professionisti come Akomet per creare la giusta strategia.

2. Aggiungi elementi visivi.

I motori di ricerca come Google apprezzano gli elementi visivi per determinate parole chiave. Immagini e video sono tra gli elementi visivi più comuni che appaiono nella pagina dei risultati dei motori di ricerca. Per ottenere un posto ambito in un pacchetto di immagini o in uno snippet di video ti consigliamo di progettare una grafica creativa, utilizzare foto e video originali e aggiungere un testo alternativo e descrittivo a ogni elemento visivo all’interno degli articoli del tuo blog aziendale.

Il testo alternativo è un fattore importante che determina se la tua immagine o video appare o meno nella SERP e quanto può apparire. Il testo alternativo è importante anche per i lettori di schermo in modo che le persone ipovedenti abbiano un’esperienza positiva nell’utilizzo dei contenuti del tuo blog aziendale.

3. Scrivi un titolo accattivante.

Il titolo del tuo articolo sul blog è il primo elemento che un lettore vedrà quando si imbatterà nel tuo articolo e influenzerà azione del cliccare per leggere il contenuto o passare oltre. Un titolo accattivante porterà a suscitare l’interesse del lettore.

4. Includi una CTA allettante.

Che cos’è un articolo sul blog senza un invito all’azione? Lo scopo di una CTA efficace è incentivare il tuo lettore ad andare avanti a scoprire il tuo blog aziendale. Che tu stia vendendo un prodotto, offrendo un abbonamento a una newsletter o che desideri il lettore consumi più contenuti, avrai bisogno di un invito all’azione allettante su ogni articolo del blog che pubblichi.

I CTA sono disponibili in tutti i tipi di formati, quindi sii creativo e sperimentali. Pulsanti, collegamenti ipertestuali e widget sono alcuni dei CTA più comuni e hanno tutti scopi diversi.

Ad esempio, dovresti aggiungere una CTA in grassetto e visibile come un pulsante se desideri che il lettore effettui un acquisto. D’altra parte puoi facilmente convincere un lettore a controllare un altro articolo del blog fornendo un collegamento ipertestuale ad esso nella conclusione dell’articolo corrente.

5. Concentrati sull’esperienza del lettore.

Qualsiasi grande scrittore o SEO ti dirà che l’esperienza del lettore è la parte più importante di un articolo sul tuo blog. L’esperienza del lettore include diversi fattori come leggibilità, formattazione e velocità della pagina. Ciò significa che dovrai scrivere contenuti chiari, completi ed accurati sul tuo argomento in base ai dati e alle tendenze più recenti.

Anche l’organizzazione del contenuto, utilizzando intestazioni e sottotitoli, è importante perché aiuta il lettore a scansionare rapidamente il contenuto per trovare le informazioni di cui ha bisogno. Infine gli elementi sulla pagina come immagini e video hanno un impatto sulla velocità della pagina.

Mantieni basse le dimensioni del file immagine (250 KB è un buon punto di partenza) e limita il numero di video che incorpori in una singola pagina. Concentrati su ciò che il lettore vuole sapere e organizza gli articoli in modo da raggiungere tale obiettivo; altrimenti affidati a professionisti come il Team di Akomet per creare un blog aziendale di successo con articoli interessanti per i tuoi clienti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Akomet.com